Popolare Vita PENSIONE SICURA

Banner 704x150 Pensionesicura

Popolare Vita Pensione Sicura

Piano Individuale Pensionistico a versamenti ricorrenti e versamenti integrativi con prestazioni legate al rendimento di una Gestione Separata e/o al valore delle quote di uno o più Fondi Interni e con coperture accessorie in caso di morte e in caso di invalidità.

Popolare Vita Pensione Sicura (Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo) è un'assicurazione sulla vita finalizzata a disporre, al momento del pensionamento, di prestazioni pensionistiche complementari a quelle del sistema obbligatorio.
In base alla propensione al rischio e agli anni che mancano alla pensione, si può scegliere, nel rispetto dei requisiti anagrafici contrattualmente previsti, dove fare confluire i versamenti contributivi, optando tra la Gestione Separata Popolare Vita Previdenza e/o tra i Fondi Interni Popolare Vita Value, Popolare Vita Bilanciato Global e Popolare Vita Prudente, con facoltà di modificare nel tempo tale scelta.

L’Aderente, se lavoratore dipendente, può alimentare la propria Posizione Individuale in Popolare Vita Pensione Sicura versando il TFR maturato e beneficiando eventualmente di un contributo da parte del datore di lavoro.

La prestazione pensionistica può essere richiesta al momento in cui si maturano i requisiti di pensionamento previsti dalla normativa vigente, a condizione che si abbia partecipato a forme pensionistiche complementari per almeno cinque anni. Si può percepire la prestazione in forma di rendita o in capitale, nel rispetto dei limiti fissati dalla legge e precisamente:

  • rendita vitalizia immeditata, corrisposta all’Aderente finché è in vita;
  • rendita vitalizia reversibile, corrisposta all’Aderente finché è in vita e, successivamente, alla persona da lui designata;
  • rendita certa (corrisposta per i primi 5 o 10 anni all’aderente o, in caso di suo decesso, alla persona da lui designata) e successivamente vitalizia;
  • capitale maturato (massimo il 50%). Il rimanente sarà liquidato sotto forma di rendita vitalizia a condizione che questa raggiunga l'importo minimo stabilito per legge in relazione all'assegno Sociale. In caso contrario la prestazione sarà liquidata interamente come capitale.

L’Aderente può chiedere un’anticipazione su quanto maturato nei seguenti casi:

  • spese mediche straordinarie personali o per la famiglia (fino al 75% del maturato);
  • acquisto/ristrutturazione prima casa, propria o dei figli, purché siano trascorsi almeno 8 anni di iscrizione alla previdenza complementare (fino al 75% del maturato);
  • altre esigenze, purché siano trascorsi almeno 8 anni di iscrizione alla previdenza complementare (fino al 30% del maturato).

L’Aderente prima di aver maturato i requisiti per ottenere la prestazione pensionistica, può anche esercitare la facoltà di riscatto:

  • riscatto parziale (50% della posizione) in caso di cessazione dell’attività lavorativa che comporti l’inoccupazione per periodi compresi tra i 12 e i 48 mesi ovvero in caso di procedure di mobilità, cassa integrazione guadagni, ordinaria o straordinaria;
  • riscatto totale nel caso di invalidità permanente che comporti una riduzione significativa della capacità lavorativa (almeno 67% di invalidità) o in caso di cessazione dell’attività lavorativa che comporti l’inoccupazione per un tempo superiore ai 48 mesi, secondo quanto previsto dalla normativa vigente;
  • riscatto in caso di decesso: se avviene prima di aver diritto alla prestazione pensionistica, la posizione individuale viene liquidata agli eredi, salvo il caso che sia stato designato un altro beneficiario.

L’adesione al PIP Popolare Vita Pensione Sicura consente inoltre di beneficiare di un trattamento fiscale di favore sui contributi versati (deducibilità annua massima dal reddito complessivo di 5.164,57 Euro), sui rendimenti conseguiti (durante il periodo di accantonamento, i rendimenti maturati sono soggetti ad una imposta sostitutiva del 20%) e sulle prestazioni percepite.

 

CALCOLA LA TUA PENSIONE COMPLEMENTARE

 

Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari. Prima dell'adesione al Piano Individuale Pensionistico leggere la Sezione I della Nota Informativa “Informazioni chiave per l’Aderente”. Maggiori informazioni sulla predetta forma pensionistica sono rinvenibili nella Nota Informativa completa, nel Regolamento e nelle Condizioni Generali di Contratto disponibili presso le filiali del Banco BPM e di Banca Aletti che collocano i prodotti di Popolare Vita e sul sito internet www.popolarevita.it, Sezione “Prodotti”-“Previdenza”.